Arrivo a Trieste

Non ho ancora subito la Bora.

Sono arrivato a Trieste un paio di giorni fa e ho ricevuto il mio ufficio (il numero 111) in SISSA. Dalla terrazza dell'ufficio riesco a vedere il mare.

image

Il parco della SISSA è enorme. Ci ho messo dentro piede, ma non ho ancora avuto occasione di esplorarlo bene. La cosa più fastidiosa è che la SISSA è a 300 m s.l.m.: o si scarpina alla grande o ci si attacca al tram (ah no.

Girovagando per la città ho visto una fontanella con questo strano "deflettore" metallico.

image

Che serva per non bagnarsi quando c'è forte vento?

Ieri volevo acquistare una bicicletta per spostarmi in città. Dall'internet scopro che ci sono (solo?) due negozi di bici a Trieste. Scopro che il primo è chiuso, mentre il secondo vende biciclette di altissima gamma (tra cui le famigerate bici elettriche), quando io volevo solo un carrozzone da battaglia. Infatti, noto che finora non ho visto nessun ciclista, né bici legate. I Triestini non pedalano? Capisco che si fa fatica questi dislivelli, ma, suvvia, i giovanotti squattrinati come si spostano?

Creato: . Ultima modifica: .